Lusso Natale: Ecco perché ai ricchi non piace il Natale

Lusso Natale? Sembrerebbe un’accoppiata vincente, non è vero? E invece NO: i ricchi non amano in Natale. Perché? Vi starete chiedendo. E prima di svelarvi il motivo a sorpresa voglio dimostrarvi come il marketing del lusso di Natale sia direzionato non ai ricchi ma ai comuni mortali.

Lusso Natale ? Sì, se di parla di lusso accessibile però…

Piccola divagazione: Ti sei mai chiesto perché puoi permetterti un profumo di Dior, ma non una borsa?

Ecco la risposta…

Ogni marchio di lusso spesso e volentieri, soprattutto i più grandi si diversifica in vari settori ed ogni settore ha target e prezzi diversi. Forse non lo sapevate, ma anche i brand di lusso vogliono attirare i comuni mortali e si impegnano per essere nelle menti e nelle aspirazioni di coloro che non hanno i soldi per permettersi i loro oggetti. Ecco che proprio questo segmento, genera moltissimo denaro a paragone con i costi di produzione, si parla in questo caso di lusso accessibile.

lusso natale

Il lusso accessibile è per esempio il settore della cosmetica, acui tutti con poco sacrificio possono accedere. Tornando al discorso del Natale: le campagne natalize dei marchi di lusso si rivolgono proprio al target dei meno facoltosi che in questo periodo dell’anno vanno di shopping e amano regali che trasudano di opulenza.

Lusso Natale: Ti piace perché te lo puoi permettere

Ecco allora alcuni esempi per il Natale di questo, prima di giungere al gran finale: “Perché ai ricchi non piace il Natale?”

Dolce & Gabbana

Dolce & Gabbana promuove per il Natale la sua bella trousse make up leoparata (da 120 Euro).

lusso natale

Hermès

Hermes sembra almeno aver fatto uno sforzo maggiore creando questo simpatico video sul loro sito web. A guardar bene nel loro ecommerce mettono in vendita della decorazioni natalie. Come questa pallina di natale.

lusso natale

 

Versace

Anche nel sito di Versace del Natale non c’è neanche l’ombra a primo impatto ma se si accede alla sezione idee regalo si possono trovare eclettici oggetti in rosso camuffati da regali natalizi.lusso natale

Tiffany

Tiffany fa un piccolo sforzo e regala agli amanti delle feste una locandina in tema e propone i suoi bracciali come regalo natalizio. Tuttavia, a guardar bene se si rimuove l’albero (che tra l’altro è in secondo piano), del Natale resta ben poco.

lusso natale

Lusso Natale: Perché ai ricchi non piace il Natale?

Dopo le disquisizioni del caso, siamo arrivati al cuore del discorso, perché ai ricchi non piace il Natale? Perché per i ricchi Natale può essere tutti i giorni. Ormai per i comuni il Natale è solo una festa consumistica dove si ostenta il regalo più bello e il marchio più lussuoso.

I ricchi forse sono più profondi delle persone meno abbienti in quel giorno, prché carpiscono un altro significato del Natale, quello dei valori familiari, dello stare assieme, del dare a chi ne ha bisogno. Ed in quel giorno l’ostentazione è messa da parte.

Louis Vuitton riassume benissimo questo concetto dichiarando “A time for giving” [Un tempo per donare]

A time for giving -Louis Vuitton

Annunci

Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...